Home
dovesiamo
La Produzione
I Nostri Prodotti
Rassegna Stampa

Formaggio tenero e magro da tutto pasto, ottenuto dalla coagulazione di latte scremato per affioramento e poi lasciato stagionare nelle cantine della VAL PALOT; è la tradizionale alternativa ai lights industriali.
Visualizza la scheda...

Anch’essa tenera e dolce, dalla lavorazione di latte intero e caldo, appena munto, prodotta sia in malga che a fondovalle nel periodo invernale; consente brevi stagionature che ne esaltano il sapore.
Visualizza la scheda

Il re dei formaggi di Vallecamoncia e del sebino...La tradizione orale camuna recita così: "ghè ol, u mat a fàl.... e u brao a staga drè" che tradotto significa "ci vuole un matto a farlo... ed un esperto ad accudirlo", è infatti nella stagionatura che esso si esalta e conserva dentro di se tutti gli aromi.
Visualizza la scheda

Mistocapra è infatti una formagella a latte crudo derivante da una mescolanza di latte bovino e caprino, che per ragioni di costanza di gusto, oggi deve essere del 50% per tipo.
Visualizza la scheda
La Vallecamonica è culla d'origine di una capra autoctona particolare, la Bionda dell'Adamello dalla quale per secoli si sono ottenuti specialissimi formaggi, ed è per questo che Cooperativa Val Palot, recupera questa tradizione.
Visualizza la scheda









Perchè i nostri prodotti sono unici!

Perchè rispettano tre fondamentali caratteristiche:
- sono "a latte crudo"
significa che sono preparati in modo naturale, senza sottoporre il latte al processo di pastorizzazione (cioè sterilizzazione), che lo priva insieme ai microbi anche di quei microrganismi come lieviti e batteri "buoni", necessari a conferire le caratteristiche di tipicità al prodotto di un territorio. Nel caso di un prodotto pastorizzato, essi devono poi essere rimpiazzati da altri microrganismi preparati in laboratorio, mentre nei prodotti a latte crudo essi sono presenti naturalmente ed in quantità e tipo diversi, influenzati dalle condizioni di allevamento, dal pascolo e dall'alimentazione.
nel prodotto a latte crudo è però necessario avere un latte particolarmente pulito, sano, molto frequentemente controllato attraverso costanti monitoraggi e analisi, come è infatti quello delle bovine dei soci della Cooperativa Val Palot.
solo in questo modo il prodotto ottenuto è, come nel nostro caso, di altissima qualità igienica e organolettica.

- sono "tipici"
di un territorio, e ne seguono tassativamente, nella metodica di preparazione, le antiche tradizioni. Infatti i soci della Cooperativa Val Palot sono tutti allevatori di montagna, e della montagna di Vallecamonica, che ancora oggi praticano, con i loro animali, l'alpeggio estivo in pascoli di alta quota, durante questi mesi preparano direttamente, con le loro mani, i formaggi di malga, che poi commercializzano attraverso la loro cooperativa.
Nei mesi invernali è proprio la Cooperativa Val Palot, loro società agricola, che si incarica di raccogliere e trasformare il latte esclusivamente nei formaggi locali secondo "la vera tradizione dei malghesi camuni".
La cura dell'alimentazione e il metodo di allevamento non intensivo, conferiscono a questi prodotti caratteristiche uniche, che li legano indissolubilmente al territorio dove nascono.... e dove nascono le vacche che danno il latte.... dove sono nati i nostri allevatori.

- sono "buoni"
anche nel gusto, infatti, rispettano le esigenze dei vari palati, non solo un formaggio quindi, ma la tradizione lattiero-casearia camuna, da sempre ne prevede diversi, e diversi tra loro, stagionati e teneri, magri e interi, vaccini, caprini e misti, a riprova che già i nostri antenati, pur nella povertà del loro ambiente antico, non volevano rinunciare a questi grandi tesori.

Si differenzia da CADOLE'T, solamente per le dimensioni, create appositamente per la vendita monoporzione, si adatta inoltre al buongustaio che, amando una stagionatura più prolungata, richiede però pezzature minori.
Se ne sconsiglia pertanto la porzionatura.

Si differenzia da FORMAGE'LA, solamente per le dimensioni, create appositamente per la vendita monoporzione, si adatta inoltre al buongustaio che, amando una stagionatura più prolungata, richiede però pezzature minori.
Se ne sconsiglia pertanto la porzionatura.
Questo burro dal sapore intenso, caratteristico di fieno e di erbe alpestri, si ottiene esclusivamente dalla zangolatura di panna d'affioramento.
Si presta così all'uso culinario, soprattutto nella preparazione delle tipiche ricette camune, come i gustosi "casoncelli al burro versato".
Visualizza la scheda
Questo formaggio a latte intero, a pasta semicotta, trova la ragione della sua origine soprattutto nella sua delicatezza e bontà, già ricercata dai nostri avi, poveri forse, ma certo buongustai.
Visualizza la scheda
Contattaci
P.I.: 03562330179